Rigeneranti

“I rigeneranti svolgono una funzione riattivante e antiossidante del bitume contenuto nel fresato di recupero, promuovendo al contempo una migliore risposta in termini d’adesione. Inoltre diminuisce la rigidità dei conglomerati bituminosi contenenti fresato, se paragonati ad una miscela senza aggiunta di fresato. Taluni permettono di non surriscaldare gli inerti vergini, favorendo così la miscelazione con il fresato a basse temperature.

Rigeneranti
Rigeneranti

Vantaggi

Poiché agiscono direttamente sulla struttura chimico-fisica del bitume fresato, generando delle nuove miscele a partire dal conglomerato bituminoso di riuso, riducono l’utilizzo di aggregati vergini.

Rigenerante ed attivante di adesione per conglomerati bituminosi a caldo.

Campi di applicazione

ECO-ACF + svolge una azione di rigenerante e antiossidante del bitume contenuto nel fresato di recupero, promuovendo al contempo una migliore risposta in termini d’adesione.
Inoltre diminuisce la rigidità dei conglomerati bituminosi contenenti fresato, se paragonati ad una miscela senza aggiunta di fresato.

L’utilizzo di ECO-ACF + evidenzia:
- una riduzione della rigidità del conglomerato bituminoso;
- una migliore coesione bitume-aggregato;
- sensibile riduzione dei costi energetici;
- una riduzione della temperatura di lavoro e una notevole lavorabilità del conglomeratobituminoso;

Modalità di impiego

ECO-ACF + viene aggiunto direttamente nella pesa del bitume per mezzo di pompa dosatrice, in alternativa, può essere versato nelle cisterne di stoccaggio del bitume.

Precauzioni per lo stoccaggio

ECO-ACF + può essere stoccato per lunghi periodi negli imballaggi originali in ambienti protetti dalle intemperie, asciutti e ben ventilati evitando l’esposizione diretta alla luce solare. A seconda della temperatura, il prodotto può assumere una consistenza pastosa che non compromette le caratteristiche qualitative.

Vantaggi

ECO ACF + favorisce il riutilizzo del materiale fresato all’interno dei conglomerati bituminosi, con un notevole risparmio economico sulle materie prime.

Avvertenze per la sicurezza

ECO-ACF + non è tossico; per maggiori informazioni consultate la scheda di sicurezza.

Rigenerante ed attivante di adesione per conglomerati bituminosi a caldo.

Campi di applicazione

ECO-ACF PLAST svolge una azione di rigenerante e antiossidante del bitume contenuto nel fresato di recupero, promuovendo al contempo una migliore risposta in termini d’adesione. Inoltre, diminuisce la rigidezza dei conglomerati bituminosi contenenti fresato, se paragonati ad una miscela senza aggiunta di fresato.

L’utilizzo di ECO-ACF PLAST evidenzia:
- una riduzione della rigidezza del conglomerato bituminoso;
- una migliore coesione bitume-aggregato;
- un ringiovanimento del bitume presente nel fresato.

La combinazione di speciali idrocarburi consente a ECO-ACF PLAST di essere utilizzato per stabilizzare il bitume modificato con matrice polimerica. Grazie alla speciale combinazione di ingredienti attivi, ECOACF PLAST migliora l’inversione di fase polimerica nella matrice bituminosa.

Modalità di impiego

Per il recupero del fresato o come rigenerante ECO-ACF PLAST viene aggiunto al conglomerato direttamente nella pesa del bitume per mezzo di pompa dosatrice, in alternativa, può essere versato nelle cisterne di stoccaggio del bitume. Fino ad un 50% di fresato, i quantitativi di ECO-ACF PLAST risultano compresi nell’intervallo 0.20%-0.35% sul peso del fresato stesso. Insolubile in acqua.

Precauzioni per lo stoccaggio

Per il recupero del fresato o come rigenerante ECO-ACF PLAST viene aggiunto al conglomerato direttamente nella pesa del bitume per mezzo di pompa dosatrice, in alternativa, può essere versato nelle cisterne di stoccaggio del bitume. Fino ad un 50% di fresato, i quantitativi di ECO-ACF PLAST risultano compresi nell’intervallo 0.20%-0.35% sul peso del fresato stesso. Insolubile in acqua.

Precauzioni per lo stoccaggio

ECO-ACF PLAST deve essere conservato a temperature superiori a 5ºC e in contenitori ben chiusi. Il prodotto non si deve stoccare per periodi superiori a sei mesi.

Vantaggi

Elevata dispersione, spiccata stabilità.

Avvertenze per la sicurezza

ECO-ACF PLAST non necessita di nessun sistema di precauzione speciale per la manipolazione a parte quelli usati generalmente quando si opera con prodotti chimici. Per informazioni più dettagliate consultare la Scheda di Sicurezza dei singoli prodotti.

Additivo rigenerante, attivante di adesione ad alta lavorabilità per conglomerati bituminosi a caldo.

Campi di applicazione

AD.LOW-MD rende possibile la produzione di conglomerati bituminosi a temperatura di miscelazione e stesa inferiori rispetto ad un asfalto confezionato e compattato in modo tradizionale. AD.LOW-MD è un additivo a base di alchil fosfato e acidi grassi ecocompatibile e biodegradabile. AD.LOW-MD agisce direttamente sulla tensione superficiale aggregato-bitume senza modificarne e comprometterne le caratteristiche chimico-fisiche ma solamente migliorando quelle termo-dinamiche. Svolge altresì una azione rigenerante e antiossidante del bitume contenuto nel fresato di recupero, promuovendo al contempo una migliore risposta in termini d’adesione.

L’utilizzo di AD.LOW-MD evidenzia: • una riduzione della temperatura di lavoro e una notevole lavorabilità del conglomerato bituminoso;
• una riduzione dell’emissione di gas serra in atmosfera;
• una sensibile riduzione dei costi energetici;
• una sensibile riduzione della rigidezza del conglomerato bituminoso;

Modalità di impiego

AD.LOW-MD viene aggiunto al conglomerato direttamente nel mescolatore per mezzo di pompa dosatrice, in alternativa, può essere versato nelle cisterne di stoccaggio del bitume. L’utilizzo di AD.LOW-MD non comporta aumenti nei tempi di mescolazione mantenendo inalterata la capacità produttiva dell’impianto.

Precauzioni per lo stoccaggio

AD.LOW-MD può essere stoccato per lunghi periodi negli imballaggi originali in ambienti protetti dalle intemperie, asciutti e ben ventilati evitando l’esposizione diretta alla luce solare. A seconda della temperatura, il prodotto può assumere una consistenza pastosa che non compromette le caratteristiche qualitative.

Vantaggi

AD.LOW-MD favorisce il riutilizzo del materiale fresato all’interno dei conglomerati bituminosi, con un notevole risparmio economico sulle materie prime. Permette la riduzione della temperatura di confezionamento e stesa, abbatte notevolmente le emissioni di fumi garantendo un notevole risparmio economico.

Avvertenze per la sicurezza

AD.LOW-MD non è tossico. Per maggiori informazioni consultate la scheda di sicurezza.

Additivo rigenerante, attivante di adesione ad alta lavorabilita’ per conglomerati bituminosi a caldo.

Campi di applicazione

AD.LOW-PR rende possibile la produzione di conglomerati bituminosi a temperatura di miscelazione e stesa inferiori rispetto ad un asfalto confezionato e compattato in modo tradizionale. AD.LOW-PR è un additivo a base di alchil fosfato e acidi grassi ecocompatibile. AD.LOW-PR agisce direttamente sulla tensione superficiale aggregato-bitume senza modificarne e comprometterne le caratteristiche chimico-fisiche ma solamente migliorando quelle termo-dinamiche. Svolge altresì un’azione rigenerante e antiossidante del bitume contenuto nel fresato di recupero, promuovendo al contempo una migliore risposta in termini d’adesione.

L’utilizzo di AD.LOW-PR evidenzia:
- una riduzione della temperatura di lavoro e una notevole lavorabilità del conglomerato bituminoso;
- una riduzione dell’emissione di gas serra in atmosfera;
- una sensibile riduzione della rigidezza del conglomerato bituminoso;

Modalità di impiego

AD.LOW-PR viene aggiunto al conglomerato direttamente nel mescolatore per mezzo di pompa dosatrice, in alternativa, può essere versato nelle cisterne di stoccaggio del bitume. L’utilizzo di AD.LOW-PR non comporta aumenti nei tempi di mescolazione mantenendo inalterata la capacità produttiva dell’impianto.

Precauzioni per lo stoccaggio

AD.LOW-PR può essere stoccato per lunghi periodi negli imballaggi originali in ambienti protetti dalle intemperie, asciutti e ben ventilati evitando l’esposizione diretta alla luce solare. A seconda della temperatura, il prodotto può assumere una consistenza pastosa che non compromette le caratteristiche qualitative.

Vantaggi

AD.LOW-PR favorisce il riutilizzo del materiale fresato all’interno dei conglomerati bituminosi, con un notevole risparmio economico sulle materie prime. Permette la riduzione della temperatura di confezionamento e stesa, abbatte notevolmente le emissioni di fumi garantendo un notevole risparmio economico.

Avvertenze per la sicurezza

AD.LOW-PR non presenta rischi specifici. Per maggiori informazioni consultate la scheda di sicurezza.